Corso Frontale di approfondimento sulle tecniche di correzione vertebrale strumentale (PNM, Activator, Adjustor)

Corso Frontale di approfondimento sulle tecniche di correzione vertebrale strumentale (PNM, Activator, Adjustor)

Prossime date:
Settembre: venerdì 28 dalle 14,30 alle 19,00 e sabato 29 dalle 9,30 alle 18,30
Ottobre: Venerdì 26 dalle 14,30 alle 19,00 e sabato 27 dalle 9,30 alle 18,30
Dicembre: Domenica 2 dalle 9,30 alle 18,00

Per un totale di 34 ore
Il corso è un tutto unico quindi non è possibile partecipare ad un solo modulo.

Sede: Piazza Unità d’Italia 29 – Saronno c/o Studio Medico Artemisia
Docenti: Dr. Giulio Picozzi e Dr. FT Virginio Mariani

Prezzo del corso 900 euro + iva. Il corso è a numero chiuso, l’ordine di iscrizione da origine alla priorità. Le iscrizioni si chiudono il 21/9.
Miglior Prezzo: iscrizione entro il 31/7, 800 euro + iva invece di 900 euro + iva con versamento di quota confirmatoria di 400 euro + iva e saldo all’inizio dei corsi.
Coloro che desiderano ripetere il corso completo hanno uno sconto del 40%. La ripetizione del corso è sempre un arricchimento, in quanto permette di approfondire ed ampliare il proprio bagaglio di conoscenze infatti ogni edizione presenta delle novità diagnostiche e terapeutiche.

Caro collega,
l’arte della correzione delle disfunzioni vertebrali e articolari si basa su una raffinata diagnosi ed un atto correttivo preciso che si impara solo dopo un lungo apprendistato e studio. L’utilizzo di strumenti che facilitano la correzione vertebrale permette un apprendimento molto più veloce delle tecniche correttive.
Siamo lieti di poterti presentare il programma del nuovo corso sulle correzioni vertebrali ed articolari secondo gli insegnamenti della miofibrolisi integrata MFXI ©.

Nel libro “ Diagnosi e Correzione delle Disfunzioni Vertebrali con il Percussore Neuromuscolare” abbiamo dettagliato la biomeccanica articolare vertebrale, l’analisi della gamba apparentemente più corta, la semeiotica diagnostica e i meccanismi neurofisiologici che stanno alla base di questi fenomeni.

Se sei interessato a conoscere i segreti diagnostici, a velocizzare i trattamenti in assoluta sicurezza, senza fatica fisica, iscriviti subito.

Il corso di correzioni strumentale ti permette di togliere tutti i blocchi articolari e potenziare gli effetti delle correzioni posturali e recettoriali. Durante i tre incontri imparerai a correggere un piede piatto, varo o valgo, apprenderai come normalizzare un sacro, un atlante o un articolazione temporo-mandibolare in disfunzione .

Si tratta di un percorso formativo eminentemente pratico impostato sulla diagnosi e sulla terapia clinica.
La neurofisiologia non verrà affrontata essendo materiale già presentato nel testo di riferimento. L’insegnamento verte su differenti modalità diagnostiche che permettono una precisa ed affidabile identificazione delle unità disfunzionali in esame .
Impareremo come valutare il fenomeno della gamba apparentemente più corta, il test delle braccia alternate in estensione, l’utilizzo della K.A., del Challange dello Stress test e del test pressorio. Il supporto radiologico sarà un costante riferimento alla pratica clinica.
Questo corso permette di approfondire la diagnostica e la biomeccanica e di eseguire le correzioni con precisione e sicurezza.
Per i neofiti è un ottimo approccio mentre per i terapisti che già utilizzano le tecniche di correzioni strumentali e/o manuali è una importante e potente approfondimento diagnostico e terapeutico.

ARGOMENTI TRATTATI

PRIMA SESSIONE
Colonna Vertebrale

Argomenti trattati:

  • Preparazione e settaggio del paziente tramite i punti di armonizzazione delle Linee Artro Muscolari
  • Analisi delle disfunzioni e relativa correzione delle unità vertebrali da L5 a C1
  • Analisi delle pelvi e relative correzioni
  • Analisi del sacro e relative correzioni

SECONDA SESSIONE
Articolazioni Vertebrali e Periferiche
Verifica delle manovre diagnostiche e correttive del primo incontro Approfondimento delle disfunzioni vertebrali.

  • Approfondimento delle lesioni del sacro
  • Approfondimento delle lesioni iliache
  • Introduzione alla Mio-Fibro- Posturologia strumentale ed elementi di magneto terapia.

Articolazioni periferiche:

  • scapola,
  • clavicola,
  • omero,
  • avambraccio
  • polso
  • anche
  • ginocchio
  • patella
  • tibia
  • piede

TERZA SESSIONE
Correzione strumentale delle disfunzioni dell’ATM (Articolazione Temporo-mandibolare) e del complesso OAE (Occipite, Atlante ed Epistrofeo)
Verifica delle manovre diagnostiche e correttive apprese nei primi incontri.

Tecniche diagnostiche e correttive strumentali dell’articolazione tempo mandibolare associate alla diagnosi e trattamento del complesso Occipite, Atlante ed Epistrofeo.
I trattamenti articolari prevedono l’integrazione con le tecniche di Miofibrolisi Integrata (CCT, STP, NBTI, Classic) applicate ai tessuti molli e ai muscoli: sottoccipitali, elevatore della scapola, trapezio superiore, medio inferiore, sternocleidomastoideo e paraspinali .

La conoscenza dei fondamenti di Miofibrolisi Integrata è indicata per un ottimale apprendimento ed esecuzione delle correzioni mio-fasciali, benché non sia un prerequisito indispensabile. Sul sito www.miofibrolisi.info sono riportate tutte le informazioni necessarie per accedere alla formazione on-line .

Nel caso i corsi non raggiungano il numero minimo saranno sospesi e l’avviso verrà comunicato non oltre i 7gg dall’inizio del corso in oggetto.
In questo caso il pagamento anticipato verrà rimborsato o eventualmente mantenuto se il corso dovesse essere seguito in una seguente sessione.

Letture Consigliate
G. Picozzi, V. Mariani “ Diagnosi e Correzione delle Disfunzioni Vertebrali con il Percussore Neuromuscolare” You can Print
V. Mariani, G. Picozzi “Fondamenti di Miofibrolisi Integrata” CEA

Per ogni ulteriore informazione non esitare a contattare la segreteria corsi.

SEGRETERIA CORSI
Barbara Paoluzzi
Cel cell. 349 6578435 tel. 02 9603260
e-mail: info@studiomedicoartemisia.it

INFORMAZIONI GENERALI MFXI
Giulio Picozzi e Virginio Mariani
e-mail: info@miofibrolisi.info